Stop Vivisection: basta crudeltà sugli animali

stop-vivisection-450x313

Oggi qui a Bruxelles è stata presentata l’iniziativa popolare “Stop Vivisection” per raccogliere un milione di firme per fermare questa pratica disumana, e chiedere all’Unione Europea una maggiore tutela dei diritti degli “altri animali”.

All’appello ha aderito anche Jeremy Rifkin sostenendo come “Stop Vivisection” sia un’opportunità unica per fermare questa sperimentazione barbara e insensata che sottopone tantissimi animali a una ingiustificabile sofferenza e morte. I nuovi progressi nella genomica, nella bioinformatica e nell’epigenetica e la tossicologia computazionale, sostiene Rikfin, stanno fornendo nuovi strumenti di ricerca per studiare l’impatto delle sostanze tossiche sulla salute umana.

Sono pienamente d’accordo con quanto sostenuto da Rifkin in questo video pubblicato su Repubblica e avevo già avuto modo in questo blog di mostrare la mia contrarietà ai test sugli animali in laboratorio. Credo che la vivisezione sia una pratica crudele e senza alcun presupposto scientifico che potrebbe essere facilmente sostituita da nuove tecnologie.

 

Vi invito tutti a firmare (qui il link dove potrete farlo: http://www.stopvivisection.eu/it/content/sign-online)questa bellissima e importante petizione in difesa degli animali e nel rispetto di tutti gli esseri viventi della nostra Madre Terra.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>