Agricoltura

“Green Pride dell’Innovazione in Agricoltura 2018” e VIII Rapporto “Gli italiani e l’agricoltura”



33116189_1814429581942653_6179964975482667008_n-300x225
La Fondazione UniVerde, presieduta dall’ex Ministro delle Politiche Agricole e dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, in collaborazione con Coldiretti Lombardia e Microsoft Italia, hanno consegnato oggi, presso la Microsoft House di Milano, i primi “Green Pride dell’Innovazione in Agricoltura 2018”, in occasione dell’evento dedicato a “Economia circolare e riduzione dello spreco attraverso l’uso della tecnologia”, promosso per celebrare il 2018 “Anno … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

OMS: “Superbatteri”, 10 milioni di morti l’anno nel mondo entro il 2050. Rivedere con urgenza il Piano Nazionale di Contrasto dell’Antimicrobico-Resistenza.



Sequenza 01.Immagine186
Al giorno d’oggi, i batteri resistenti causano oltre 700 mila morti ogni anno nel mondo, di questi oltre 25 mila solo in Europa. In Italia, le infezioni da “superbatteri”si aggirano intorno ai 300 mila casi clinici e causano tra i 5 mila e i 7 mila decessi l’anno e una delle cause principali della diffusione … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

#Stopincendi. Fermiamo gli incendiari!



incendi #stopincendi Alfonso Pecoraro Scanio
Basta lacrime di coccodrillo. L’estate è ancora lunga e non è accettabile vedere l’Italia andare a fuoco tra atti criminali ed inefficienze burocratiche. Servono subito impegni precisi da Governo e Parlamento: Individuare, fermare e condannare gli incendiari. Le leggi ci sono, bisogna accelerare indagini e processi Aumentare i mezzi antincendi (aerei, elicotteri etc.) e le azioni … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

#StopCETA. Il Parlamento sospenda l’iter di approvazione



Manifestazione CETA Alfonso Pecoraro Scanio
Oggi sono intervenuto, a Piazza Montecitorio, all’iniziativa promossa da Coldiretti per ribadire che il Parlamento deve sospendere immediatamente l’iter di approvazione del CETA ed aprire il confronto con la società civile, con le Regioni mai consultate. Questo trattato danneggia l’agricoltura italiana, i consumatori, l’ambiente, i diritti. È insopportabile che per fare un favore a poche … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |