Aria fresca dalla Sicilia

Attachment-1 (1)

Ieri con Angelo Consoli abbiamo partecipato ad alcuni eventi molto interessanti a Bruxelles, in occasione della Settimana europea delle energie sostenibili.
Ed ho anche avuto l’occasione di conoscere alcuni deputati regionali del Movimento Cinque Stelle della Sicilia, in realtà soprattutto deputate, tante donne e un solo uomo insieme ad alcuni attivisti sempre di M5S Sicilia.
Ho avuto davvero una bella impressione: giovani, desiderosi di imparare, e determinati a portare avanti tutte quelle battaglie ambientali importanti per salvaguardare non solo la Sicilia ma il nostro futuro.
Finalmente una sensazione di aria fresca rispetto ad un mondo politico-istituzionale  che purtroppo riserva sempre più delusioni.


Li ho visti  decisamente impegnati nelle iniziative a favore di un’agricoltura senza OGM e di qualità, per la tutela dei parchi siciliani e  per superare le difficoltà di una autonomia siciliana gestita  in modo pessimo negli ultimi decenni.
Spero davvero che abbiamo successo per recuperare almeno in parte la stima dei cittadini nei confronti delle istituzioni.
Certamente non sarà facile ma occorre dare fiducia a queste nuove esperienze.
Mi hanno ricordato anche quell’entusiasmo giovanile che ho rivisto recentemente anche ad Ancona quando a maggio, insieme ad Angelo Consoli, abbiamo sostenuto la campagna elettorale vittoriosa dei Verdi delle Marche.
Anche li  giovani partiti da esperienze universitarie che sono riusciti far diventare le Marche la Capofila delle regioni europee contro gli Ogm.
Lavorare sui contenuti concreti è l’unica cosa che consente di recuperare un rapporto positivo con l’attività politica.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>