Ambiente

#EmiliaRomagna2030. Best practice, giovani, digital influencer per una regione al centro dell’innovazione applicata e per un Green Deal dal basso e in rete.



Programma_Interventi_4°OpenDay_Bologna
Si svolge a Bologna, lunedì 20 gennaio 2020, dalle ore 15.00, presso l’Hotel NH de la Gare (Piazza XX Settembre, 2), il 4° Open Day di Opera2030, la piattaforma nata per combattere le fake news attraverso gli strumenti innovativi messi a disposizione dal web e dai social media. L’evento sarà aperto, tra gli altri, dai saluti di Virginio Merola, Sindaco … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

INFLUENCER E STARTUP A CONFRONTO A NAPOLI. PECORARO SCANIO: “IL DIGITALE E L’INNOVAZIONE PER UN VERO RILANCIO DEL SUD”.



Imm_01
Si è svolto ieri, presso l’Hotel NH Panorama di via Medina, il 3° Open Day di Opera2030, la piattaforma che promuove l’attivismo civico e le best practice italiane verso la realizzazione dei 17 Goals delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile. Spazio all’innovazione e ai tanti giovani influencer digitali della piattaforma Influgramer.com.          … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

7/12/2017 – 7/12/2019, festeggiato il 2° Anniversario dell’“Arte del Pizzaiuolo Napoletano” Patrimonio dell’Umanità. Pecoraro Scanio: “La pizza può aiutare il made in Italy contro l’agropirateria. Parte la campagna #NoFakePizza”.



IMG-20191207-WA0012
“La pizza è fenomeno popolare e linguaggio universale, è questo il valore del riconoscimento Unesco all’Arte del pizzaiuolo napoletano. A due anni dall’iscrizione come Patrimonio dell’Umanità, si sono moltiplicate le richieste, da ogni parte del mondo, di veri pizzaiuoli di scuola napoletana. Si tratta di un segnale importante per il made in Italy, ora occorre … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

2° Anniversario “Arte del Pizzaiuolo Napoletano”, Pecoraro Scanio: “Grande vittoria, grandi responsabilità”. Lanciata la campagna #NoFakePizza: “Salvaguardiamo l’autenticità della vera pizza napoletana contro l’italian sounding”.



IMG-20191205-WA0011
“In due anni, dal conseguimento dell’iscrizione nella Lista del Patrimonio culturale immateriale, si sono moltiplicate le richieste, da ogni parte del mondo, di veri pizzaiuoli di scuola napoletana. Si tratta di un segnale importante per il made in Italy. Ora occorre tutelare e valorizzare al meglio questo elemento. È una vittoria della cultura artigianale degli … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |