Grazie Italia! Ora rinnovabili e acqua pubblica

4si

 

Grazie  ai comitati, al Web, alla Chiesa….ed anche a nuclearisti e privatizzatori costretti al Sì.

Il risultato dei referendum è eccezionale! Dobbiamo ringraziare gli italiani ma in particolare i comitati, a cominciare da quelli per l’acqua, sottovalutati, censurati ma determinanti. E un forte grazie a padre Zanotelli e alla Chiesa che stavolta, sposando una causa sociale sentita, ha contribuito ad una vittoria nelle urne. E ancora un grazie al mondo del web che, nonostante la disinformazione televisiva, è riuscito a diffondere conoscenza e consapevolezza.
Ora basta trucchi. Il nucleare in Italia è sepolto, si investa su rinnovabili ed efficienza energetica. Si garantisca una gestione pubblica efficiente dell’acqua.

Infine c è stato un paradosso divertente….tanti nuclearisti e privatizzatori dell’acqua che mi facevano guerra nell’ultimo governo Prodi oggi son stati costretti e far campagna per il Sì contro nucleare e privatizzazione. Bene!

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>