Da anni, sempre Sì per l’Acqua pubblica!

acqua pubblica

Ieri il tg1 mi ha chiesto di replicare in 20 secondi a Franco Bassanini che dichiarava di votare no al referendum sull’acqua. L’ho fatto con convinzione per rappresentare quella parte della cultura laica, cattolica e ambientalista che si è sempre opposta alla privatizzazione. Questo confronto tra due ex ministri del centrosinistra conferma come la battaglia per l’acqua pubblica sia trasversale come dicono i comitati.
La Fondazione UniVerde ha sostenuto la raccolta firme sull’acqua e io ho fatto personalmente dei tavoli, perché ci credo da anni. Poi ho verificato che sul giornale.it di ieri ero stato attaccato proprio per aver ostacolato nel governo Prodi le posizioni ultraliberiste sull’acqua. E ho rivisto su YouTube la manifestazione dei comitati per l’acqua pubblica nel dicembre 2007, cui avevo partecipato come ministro. Ricordo che Alex Zanotelli venne al ministero e che riuscii ad aiutare alcuni comuni ad evitare la privatizzazione del servizio idrico. Una gestione pubblica efficiente e partecipata è già realtà in molte situazioni. È possibile ed è giusta.
Sono convinto che non dobbiamo rinunciare a migliorare la nostra società e le istituzioni.
Facciamo ogni sforzo per raggiungere in quorum.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>