Bravo Alessio Ciacci, Personaggio ambiente del 2012

foto (3)

Oggi Alessio Ciacci, giovane assessore del comune di Capannori, in provincia di Lucca, è stato premiato con il riconoscimento di Personaggio Ambiente 2012.

Ho avuto occasione di conoscerlo di persona durante la mostra di Obiettivo Terra a Firenze ma già apprezzavo la strategia “Rifiuti zero” che ha portato il comune di Capannori (di circa 50.000 abitanti) a superare l’80% di raccolta differenziata, tutta indirizzata al riciclo.

Oggi ho assistito alla sua premiazione presso l’ufficio della Commissione Europea a Roma e poi siamo passati nella sede della Fondazione UniVerde, di cui oggi Alessio Ciacci è divenuto componente del comitato scientifico.

Ecco una nostra foto dove esibisce la targa per il riconoscimento appena ricevuto.

Poi abbiamo discusso, insieme ad Angelo Consoli, dell’ufficio europeo di Jeremy Rifkin, del progetto Territorio Zero, che sostengo con convinzione, e dell’incontro di domattina a Roma su “Rifiuti zero” con Paul Connett (attivista ambientale tra i fondatori della strategia Rifiuti Zero).

Dopo gli attacchi forsennati che ho ricevuto esattamente cinque anni fa, nel gennaio 2008, perché ostacolavo gli inceneritori e spingevo verso la raccolta differenziata, vedo oggi 120 comuni che aderiscono al progetto “Rifiuti zero”.

Sono davvero fiducioso.

Le idee giuste vengono boicottate ma poi vincono.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>