#notasseautoconsumo oltre 15.000 Firme. Insistiamo!

petizione-solare_15000firme_480

Gli impianti solari fino a 20kw operanti in Italia sono circa 490.000, ovvero la stragrande maggioranza. Riguardano famiglie, piccole imprese, edifici scolastici.

 

Nella petizione lanciata la scorsa settimana su Change.org chiedevamo alla Camera dei deputati di eliminare le norme del decreto competitività che penalizzano in modo grave, irresponsabile ed incostituzionale la produzione di energia dal sole. Chiedevamo di abolire la scandalosa tassa sull’autoconsumo almeno per i piccoli impianti. Le Commissioni Ambiente e Industria hanno già votato per abolire la tassa per i piccoli impianti e consentire lo scambio sul posto fino a 500 kw.
Intanto abbiamo superato le 15.000 firme e la raccolta continuerà fino al voto finale in Aula. Ma serviranno ancora mobilitazioni per eliminare lo “spalmaincentivi” in via legislativa o giudiziaria, per eliminare ostacoli burocratici e fiscali che ostacolano il diritto degli italiani a prodursi energia dal sole.

 

Firma la petizione L’italia non spenga il sole su Change.org.

| 1 COMMENTO | |

Tags: , , , , ,

Una risposta a #notasseautoconsumo oltre 15.000 Firme. Insistiamo!

  1. angelo antonio spallino scrive:

    Egregio onorevole, lei sa benissimo cosa e chi e’dietro alcune scelte;la lobby ddll’idroelettrico e’ potentissima .Da sessanta anni (il Vajont e’stato emblematico) l’idroelettrico ha stravolto il territorio italiano .Stiamo , nel Lazio, portando avanti una battaglia che promette buoni frutti con la moratoria su nuove centrali e microelettrico e con la sicura applicazione del deflusso vitale.Se vuole saperne di piu’ o se ne sa piu’ lei scambiamo le nostre conoscenze .Il solare e’ inviso perche’ non permette il controllo al grande produttore , quello che con milioni di pubblicita’ distribuita a rai e mediaset ci ha riempito le scatole con la parola energia…. cordiali saluti Italia Nostra cassino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>