Ciao Marco, Eroe laico!

Pecoraro Scanio Marcco Pannella

Ciao Marco, grande italiano!

 

Sarai sempre con noi, insieme alle tue idee e battaglie e Radio radicale, una tua invenzione al servizio della libertà d’informazione, manterrà vive le tue parole e le tue intuizioni.

 

Ho conosciuto Marco Pannella nelle prime raccolte di firme anche contro nucleare, caccia e finanziamento pubblico.

 

Anche quando fondai i Verdi, nel 1984, sono sempre rimasto iscritto al Partito Radicale Transazionale e ho sostenuto le battaglie per diritti civili, legalizzazione, contro fame nel mondo e tante altre azioni lungimiranti.

 

Marco è stato un eroe laico!

 

A lui si devono nuovi diritti e nuovi metodi, sempre nonviolenti, che hanno cambiato la politica italiana. Dalle petizioni ai referendum, alle leggi di iniziativa popolare, al bavaglio in tv fino al filo diretto a Radio Radicale e ai digiuni.

Nei miei ultimi incontri con lui, nelle scorse settimane, l’ho trovato ancora forte e determinato. Ha voluto lanciare il suo appello per il Sì al referendum contro le trivellazioni. Ancora un referendum.

Quando ha firmato la petizione ‪#‎pizzaUnesco mi ha detto scherzando: “Ancora raccogli tutte queste firme”.

La sua forza, la sua energia, il suo coraggio resteranno insuperabili.

 

CIAO MARCO E GRAZIE GRAZIE GRAZIE

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>