Ecoturismo e formazione per gli hotel italiani

Milano---BIT-17-febbraio-2012

L’Italia può tornare ad avere un ruolo di primato mondiale nel settore turistico ma deve investire di più in attività sostenibili ed ecoturismo. È quello che emerso dal 2° Rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo” che ho presentato alla Borsa internazionale del Turismo (Bit) di Milano insieme a IPR Marketing. Temo però che molti ignorino i rapporti pubblicati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (Onu) sul turismo e perfino parlino di Expo 2015 senza ricordare che il tema scelto è Feed the Planet (Nutrire il Pianeta), ovvero un tema di sostenibilità ambientale. Non basta invocare un rilancio senza avere una visione del futuro. Per l’Italia, cultura; cibo e natura sono elementi fondamentali e principi vincenti della green economy. I dati presentati alla Borsa del turismo confermano come il futuro per l’Italia è un turismo sempre più ecologico. Bisogna educare gli imprenditori, fare interventi di efficienza e fare in modo che il sistema istituzionale investa in questo settore. Per diffondere la cultura del turismo sostenibile, la Fondazione UniVerde, di cui sono Presidente, e Confindustria Aica, che rappresenta le catene alberghiere, hanno siglato un accordo sulla formazione, rivolto sia ai dirigenti sia ai livelli più operativi del settore degli hotel italiano. Mi auguro che anche il governo dei tecnici si renda conto che tutte le analisi tecniche vanno in questa direzione. Sarebbe miope non capirlo.

Rassegna stampa

ANSA

ANSA2

ANSA3

Adnkronos

Adnkronos2

Zeroemission

Univerde 70% italiani preferisce hotel eco-friendly

UniVerde agli italiani piace la vacanza green

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>