Un Papa Ecologista? Speriamo di Sì

POPE FRANCIS GENERAL AUDIENCE WITH THE PRESS

Sembra troppo bello per essere vero. Un Papa di nome Francesco che oggi al suo insediamento insiste sulla “salvaguardia del Creato”.

 

Io sono stato cresciuto in una parrocchia francescana, a Salerno, e da sempre sono affascinato da quel Santo Ecologista, tanto che da ministro dell’Ambiente, proprio con padre Enzo Fortunato, portavoce del Sacro Convento di Assisi, il primo settembre 2006 liberammo dei rapaci curati in occasione della giornata del creato.

 

 

E dal 2009, con la Fondazione UniVerde, abbiamo avviato la tradizione di una messa ‘Per Madre Terra‘  in occasione dell’inizio della Primavera durante la quale ho sempre letto “Il Cantico delle Creature”.

 

Penso davvero che se i valori francescani di amore per la Natura fossero più seguiti potremmo ridurre cementificazioni e inquinamento.

Sono fiducioso per i temi dell’ambiente ma spero anche, con tutto il cuore, che questo Papa riesca su temi controversi, come quelli dei diritti civili, a far prevalere l’amore.

 

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>