Giovedi in piazza contro Ogm ed ipocrisia. Chi parla contro gli Ogm senza agire, li favorisce

ogm_free

Incredibile ma dopo 13 anni ancora dobbiamo scendere in piazza contro gli Ogm. Sono davvero incredulo per quanto accade. Nel 2000/2001 riuscimmo a bloccare in Italia le semine Ogm vietando anche le sperimentazioni in campo aperto. Da anni viene ribadita la contrarietà agli Ogm in agricoltura e a maggio il Senato ha votato all’unanimità una mozione che impegna il Governo a varare un decreto (clausola di salvaguardia) per bloccare le semine Ogm.

Tutti d’accordo …ma non accade nulla.

Questa ignavia colpevole sta determinando un disastro. Ecco perché la Task Force anti-Ogm, di cui la Fondazione Univerde fa parte fin dalla costituzione, ha ha convocato per giovedì 20/6 alle 14,30 una manifestazione davanti Montecitorio.

Partecipate numerosi!

In basso vi riporto il testo:

 

In relazione ai gravi fatti inerenti alla provocatoria e illegittima semina in corso nella provincia di Pordenone si è ritenuto di convocare una manifestazione della Task Force giovedì 20 giugno p.v. alle ore 14.30 di fronte a Montecitorio, nello spazio delimitato dalle transenne ove sarà collocata anche una pedana per consentire interventi di parlamentari ed autorità che dovremmo invitare per ricompattare la rete.

Nell’occasione abbiamo, altresì, chiesto un incontro al Presidente della Camera per valutare il ritardo nell’adozione dei necessari provvedimenti di sospensione della messa a coltura di mais OGM e l’adozione degli opportuni atti cautelari da assumere in Friuli Venezia Giulia. Contemporaneamente sono stati presi contatti con i ministri interessati (Agricoltura, Ambiente e Salute) per assicurare un eventuale partecipazione.

Come tutti avvertiamo, l’iniziativa risulta decisiva ai fini del contrasto di ulteriori operazioni di semina che mettono a rischio l’identità del nostro patrimonio agroalimentare e la ricchezza della nostra biodiversità: l’auspicio è, dunque, quello di prendervi parte con grande spiegamento di forze, di simboli e di idee.

 

 

 

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>