5 giugno non sia rito sterile. Basta attacchi alle rinnovabili

APS_5giugno

Inutile festeggiare la Giornata Mondiale dell’Ambiente se continuano gli attacchi alle rinnovabili, se si approva in Aula la proroga all’utilizzo improprio degli oneri di urbanizzazione e se si rilanciano trivellazioni petrolifere e il carbone. Oggi più che mai occorre che il Governo punti ad un milione di tetti solari e rilanci su rinnovabili.

 

Momenti didattici come quello di oggi al “Giardino Didattico Di Eur Spa” organizzato dalla Fondazione UniVerde ed EUR SpA, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, con diversi corsi e laboratori per i ragazzi sull’orto e sulla raccolta differenziata, sono fondamentali per insegnare, soprattutto alle future generazioni, il rispetto per la natura e la necessità di non dimenticare mai il legame che ognuno ha con Madre Terra.

 

Sono soddisfatto per la grande partecipazione di centinaia di allievi di vari istituti scolastici all’evento di oggi.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>