25 anni della legge sui parchi

BONAZZA CRISTIANA PR Parco del Delta del Po MENZIONE FIUMI E LAGHI

Si festeggi con impegno a rilancio e istituzione dei parchi ancora in attesa.

Nel dicembre 1991, ottenemmo finalmente, dopo anni di lotta, la Legge Quadro sulle aree protette, la legge 394/91.

Gianluigi Ceruti e gli altri deputati Verdi furono determinanti per quel successo.

In questi 25 anni, quella ottima Legge ha garantito all’Italia una rete di parchi stimata in tutto il mondo, ma mancano ancora tre dei quattro Parchi nazionali che nel dicembre 2007 riuscii ad inserire nella finanziaria.

Quest’anno è stato istituito quello di Pantelleria ma mancano Eolie, Egadi, litorale trapanese e Monti Iblei e da tempo anche il litorale Teatino, il Gennargentu e il Delta del Po.

Serve un impegno per rafforzare la rete esistente e dare applicazione ai parchi previsti.

Intanto auguri ai 24 parchi nazionali italiani ma anche a tutta la rete delle aree protette terrestre e marine. Sono un gioiello dell’Italia.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>