Noi, l’arcobaleno, la sinistra e Zapatero

la-sinistra-l-arcobaleno


Un elettore non puo’ che decidere in base ai temi che una coalizione o un partito propone nel suo programma. Per questo sono molto felice di poter finalmente presentarvi i punti fondamentali di cio’ che – come La Sinistra l’Arcobaleno – ci proponiamo di realizzare.
Dico subito che – vista l’accelerazione della campagna elettorale – non siamo riusciti a realizzare quelle primarie sul programma che avevamo ipotizzato nei mesi scorsi. Noi non siamo un partito-persona, ma una coalizione. Quindi i percorsi per la realizzazione di decisioni condivise sono frutto di un grande lavoro dialettico. E di chiari input arrivati dalla base. Anche se – devo dire la verita’ – sulla maggior parte dei temi la condivisione parte da lontano. Dal comune lavoro svolto in questi anni di governo. In effetti su moltissimi temi, con chi pensate che – come Verdi – abbiamo trovato un terreno comune?

Ecco quindi i nostri 14 punti programmatici :

1. Dignità e diritti nel lavoro: la sicurezza

2. Dignità e diritti nel lavoro: lotta alla precarietà

3. Dignità e diritti nel lavoro: salari, fisco e redistribuzione del reddito

4. Laicità: lo spazio di libertà per tutti

5. Libertà e autodeterminazione femminile

6. La pace, il disarmo

7. Proteggere il pianeta: un Patto per il clima

8. Le “Grandi Opere” di cui il Paese ha bisogno

9. Il diritto alla salute e le politiche sociali, indice di civiltà

10. La casa è un diritto, non una merce

11. Convivenza, inclusione, cittadinanza

12. Istruzione, formazione, università e ricerca: le vere risorse per il futuro

13. Tagliare i privilegi, difendere la democrazia

14. Una informazione libera, pluralista, democratica

Questi temi identificano chiaramente la nostra scelta di parte.
E chiariscono gli ambiti della nostra alleanza. Una alleanza che rispetta tutti i colori dell’arcobaleno e rilancia il ruolo della sinistra. Una sinistra necessaria e di valore. Una sinistra moderna che si ispira allo Zapatero europeo, piuttosto che a lontani modelli oltreoceano.
E lo dimostriamo anche nella realizzazione del programma. Almeno tre idee sono ispirate tra quelle realizzate dal leader socialista a Madrid. La stabilizzazione dei precari dopo i 36 mesi di contratti a termine, l’investimento sul solare e non sul nucelare, il riconoscimento delle coppie di fatto.

 

| |

Tags: , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.