Italia “vergogna ambientale” (da corriere.it)

 

Il ministro Frattini si preoccupa oggi di difendere d’ufficio le industrie italiane piú inquinanti, chiedendo agli altri Paesi europei deroghe sui parametri del pacchetto-clima.
E’ questa l’ennesima figuraccia internazionale del nostro Governo.
Come quella di venerdì sera, quando all’Italia è stato assegnato il “Fossile del giorno, “il peggior premio che potesse ricevere alla Conferenza mondiale sul clima in corso a Poznan” – come prontamente segnalato dal Corriere.it - “si tratta di uno stendardo raffigurante un dinosauro che sputa fuoco, simbolo dei Paesi che non sono capaci di affrancarsi dall’uso massiccio dei combustibili fossili”.
Una vera e propria “vergogna ambientale”.
A noi non resta che confidare nella serietá della Unione Europea che, anche alla Conferenza mondiale sul clima in corso a Poznan, punta a coniugare Ecologia ed Economia.
Sarebbe il caso che anche il nostro Governo decidesse di rilanciare la nostra economia in difficoltá con investimenti nei settori dell’ambiente, delle energie rinnovabili e delle industrie piú innovative.

| |

I commenti sono chiusi.