Addio Madiba, uomo di pace e di speranza

Nelson Mandela

95 anni di lotta, spesi per la libertà e la democrazia, nel rendere possibile ciò che altri credevano impossibile. Nelson Mandela è stato e resterà per sempre un eroe, un uomo di pace, un leader cui ispirarsi.

Ricordo la forza delle sue belle parole che pronunciò il 10 maggio 1994 nel suo discorso di giuramento come primo Presidente nero del Sudafrica:

“Ho sempre amato l’ideale di una società democratica e libera in cui le persone possono vivere insieme in armonia e con pari opportunità. È un ideale per il quale ho vissuto. E ‘un ideale per il quale spero di vivere, e se necessario, è un ideale per cui sono disposto a morire”.

Madiba (così veniva chiamato in Sudafrica) ha ispirato intere generazioni nella lotta per la giustizia, scegliendo il perdono all’odio e confrontandosi con i nemici, pur continuando a lottare contro le atrocità dell’apartheid, fino alla morte.

La sua carriera, il suo carisma, il suo senso dell’umorismo e la sua grande capacità di perdonare i suoi oppressori, quelli che lo avevano imprigionato, lo hanno fatto diventare un punto di riferimento a livello mondiale.

La sua vita di combattente per la libertà, la pace e la riconciliazione, di circa nove decenni, supera i confini della narrazione e lascia un messaggio di speranza.

 

 

| LASCIA UN COMMENTO | |

Tags: , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>