Per incentivare i pannelli solari

pannelli-solari

 

Come già annunciato in precedenza, vi informo che i tre bandi per incentivare la diffusione dell’uso di pannelli solari sono già stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale.

Il sole a scuolaè rivolto ai Comuni e alle Province che siano proprietari di edifici ospitanti scuole medie inferiori o superiori. Questa misura non solo prevede contributi in conto capitale per la realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici scolastici ma anche per  l’avvio di attività didattiche per realizzare analisi energetiche e interventi di razionalizzazione e risparmio energetico negli stessi edifici, tramite il coinvolgimento degli studenti.
Il sole negli Enti Pubblici invece è rivolto alle Pubbliche Amministrazioni e gli Enti Pubblici, e gli Enti controllati, e prevede contributi in conto capitale per la realizzazione di impianti solari termici per la produzione di calore a bassa temperatura.
Infine il Fotovoltaico nell’architettura è rivolto a Comuni capoluogo di provincia, a Comuni in cui vi siano territori di aree naturali protette, alle Province, alle Università statali e gli Enti Pubblici di ricerca. Questo bando prevede contributi in conto capitale per la realizzazione di impianti solari fotovoltaici (di taglia compresa tra 1 e 50 kWp), completamente integrati e che siano adattati all’edilizia tipica delle zone in cui verrà realizzato l’impianto stesso.
Complessivamente il ministero dell’Ambiente a messo a disposizione per questi bandi quasi 18 milioni di euro, ed è un’altro segnale importante sulla strada dell’abbattimento di CO2 che ci siamo impegnati a percorrere.

| |

Tags: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.