#StopRottamiNellaRiserva, Pecoraro Scanio: “Intervenire subito contro degrado Riserva Naturale Decima Malafede”

immagine petizione

Il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, ha lanciato sulla piattaforma di attivismo Change.org la petizione #StopRottamiNellaRiserva diretta alla Sindaca di Roma, Virginia Raggi, e al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, invitando le istituzioni a far fronte al più presto all’emergenza di degrado in cui versa la Riserva Naturale di Decima Malafede, situata nella zona sud-ovest del Comune di Roma, deturpata dalla presenza di numerosi veicoli ormai ridotti a vere e proprie carcasse arrugginite.

A far luce sulla situazione è stata la trasmissione Striscia La Notizia con un servizio curato dall’inviato Jimmy Ghione: “Occorre un’azione di contrasto a questa forma di degrado di grande evidenza, restituendo alla Riserva la sua autentica funzione di tutela ambientale – spiega Pecoraro Scanio - Auspico che la Sindaca Raggi e il Presidente Zingaretti diano subito avvio a un intervento urgente di rimozione delle carcasse di auto e dei rottami abbandonati nell’area in stato fatiscente. Si tratta di un luogo di notevole valore ambientale e storico da recuperare e riqualificare. Per questo motivo ho lanciato la petizione #StopRottamiNellaRiserva“.

Istituita nel 1997, la Riserva Naturale di Decima Malafede, compresa tra il GRA, la via Pontina, la via Laurentina e il Comune di Pomezia, è una delle maggiori foreste planiziali del bacino del Mediterraneo: uno studio del WWF ha infatti censito oltre 800 specie vegetali. L’area inoltre vanta insediamenti che risalgono alla prima preistoria e importante fu il suo ruolo in epoca imperiale e altomedievale.

Si può firmare la petizione su: https://www.change.org/StopRottamiNellaRiserva

| LASCIA UN COMMENTO | |

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>