Green economy

Rio+20: Vertice fallito, la green economy tradita



rio-20_blog
Il mio timore si è avverato, è stato Rio meno venti. Con un aggravante, mentre nel 1992 si puntava a contenere la concentrazione di Co2 entro le 350 parti per milione, siamo ormai arrivati a 400 ppm, una concentrazione che la comunità scientifica mondiale considera insostenibile. Ho partecipato, con diversi ruoli, a tante conferenze internazionali, … [ leggi tutto ]
| 1 COMMENTO | |

1 maggio. Green society, better future



Green Jobs
La crisi crescente rende questo primo Maggio sempre meno una festa e sempre più un’occasione per riflettere sui cambiamenti necessari al sistema economico e politico mondiale. Il predominio della finanza speculativa sta diffondendo crisi, povertà e insicurezza. Le soluzioni proposte sono sempre convenzionali. Eppure, come nel settore energetico, bisogna cercare soluzioni alternative. Invece di trivellare … [ leggi tutto ]
| 1 COMMENTO | |

Rinnovabili: grave non ascoltare gli operatori



p_r-7-img-Tozzi-Renewable-Energy
E’ stato un grave errore non ascoltare gli operatori. Il 18 aprile serve una grande manifestazione. L’Italia rischia di perdere il treno della green economy. Senza un confronto con un settore che in pochi anni ha creato 150.000 posti di lavoro,  gli obiettivi giusti del 35% di rinnovabili rischiano di non essere raggiunti. E allora serve … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |

Ecoturismo e formazione per gli hotel italiani



Milano---BIT-17-febbraio-2012
L’Italia può tornare ad avere un ruolo di primato mondiale nel settore turistico ma deve investire di più in attività sostenibili ed ecoturismo. È quello che emerso dal 2° Rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo” che ho presentato alla Borsa internazionale del Turismo (Bit) di Milano insieme a IPR Marketing. Temo però che … [ leggi tutto ]
| LASCIA UN COMMENTO | |