CORONAVIRUS, IRPINIA PUNTA SU INTELLIGENZA ARTIFICIALE. ANCHE COMUNE DI MERCOGLIANO ATTIVA CHATBOT MINERVA PER DARE RISPOSTE CERTIFICATE AI CITTADINI.

mq1

Anche Mercogliano, comune situato in provincia di Avellino, alle falde del massiccio del Partenio, punta sull’intelligenza artificiale adottando, dopo Latina, l’assistente virtuale Minerva per dare risposte certificate ai cittadini in merito all’emergenza coronavirus.

Nel video, in onda sull’emittente TeleAmbiente, il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, presenta l’iniziativa attivata dal Sindaco della Città di Mercogliano, Vittorio D’Alessio.

“Stiamo chiedendo al Ministero della Sanità e a tutti i comuni italiani di utilizzare l’intelligenza artificiale per liberare i call center delle istituzioni – sottolinea l’ex Ministro Pecoraro Scanio – Un ringraziamento va al team di giovani coordinato da Francesco Paolo Russo che, ricordo, hanno messo a disposizione gratuitamente il chatbot Minerva per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, garantendo in questo momento un supporto importante per tutta la comunità”.

Coordinati dal Direttore di TeleAmbiente, Stefano Zago, insieme a Pecoraro Scanio e a D’Alessio, intervengono nel video il Consigliere comunale Giuseppe Barone, delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Mercogliano, e Francesco Paolo Russo, rappresentante del team di sviluppatori e informatici che ha realizzato il chatbot Minerva.

Minerva è il sistema di messaggistica istantanea che si serve dell’intelligenza artificiale per simulare una conversazione con un essere umano fornendo in tempi rapidi informazioni ufficiali, riducendo così la pressione sui call center e aiutando i cittadini ad ottenere dati certificati sull’emergenza sanitaria.

Minerva è già operativo su numerosi siti, tra cui su quello della Fondazione UniVerde, e sta ottenendo le prime adesione istituzionali, proprio quello che chiedono i 15.000 cittadini che stanno sottoscrivendo la petizione #ChatbotAntiFakeNews sulla piattaforma Change.org.

Dopo aver ricevuto l’apprezzamento dal Ministero della Salute, il gruppo di giovani innovatori che ha realizzato Minerva firma, dopo quello con Latina, il patto di collaborazione con il Comune di Mercogliano: l’accordo prevede l’attivazione della innovativa chatbot Minerva sul sito istituzionale e sulle pagine social del Comune.

Continuate a firmare la petizione su change.org: https://www.change.org/ChatbotAntiFakeNews

#ChatbotAntiFakeNews #MinervaRisponde

Guarda il video:

CORONAVIRUS, IRPINIA PUNTA SU INTELLIGENZA ARTIFICIALE. ANCHE MERCOGLIANO ATTIVA CHATBOT MINERVA.

Rimani aggiornato, segui:
il sito della Fondazione UniVerde, su: https://www.fondazioneuniverde.it/
il blog di Alfonso Pecoraro Scanio, su: http://www.pecoraroscanio.it/
il sito della piattaforma Opera2030, su: https://www.opera2030.org/

| LASCIA UN COMMENTO | |

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>