CORONAVIRUS. EVITARE SPECULAZIONI SUI TAMPONI

test

Il Presidente della Fondazione UniVerde: “Attivare laboratori di università e strutture pubbliche”

“Evitare di ripetere l’esperienza delle mascherine vendute a peso d’oro” lancia l’allarme Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde e già Ministro, che aggiunge: “I reagenti necessari per i tamponi sono realizzabili anche nei laboratori delle nostre Università come dimostra la produzione annunciata dagli atenei del Piemonte, messa a punto dall’Università di Torino e dall’Università degli Studi del Piemonte Orientale”.

“È evidente che la nuova sfida si giocherà sulla disponibilità dei tamponi, dei reagenti, delle macchine e degli operatori necessari per realizzare analisi affidabili e veloci. Il Governo deve agire subito per evitare speculazioni e mobilitare tutti i laboratori pubblici in grado di produrre i tamponi, arginando sia la carenza dei kit per i test che fenomeni di lucro o peggio di sciacallaggio. Anche alle imprese private andrà chiesto uno sforzo produttivo nell’interesse nazionale. Sono certo che il Ministro dell’Università Gaetano Manfredi potrà dare un contributo utile” sottolinea Pecoraro Scanio.

| LASCIA UN COMMENTO | |

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>