Climate First sia impegno Italia per G20

download

“Stop ai fossili va anticipato al 2040. Lo dobbiamo alle vittime della crisi climatica”

 

Oggi, martedì 1° dicembre, inizia la presidenza italiana del G20 mentre l’allarme clima cresce. La Fondazione UniVerde lancia l’appello #ClimateFirst e per 365 giorni chiederà alla presidenza italiana azioni e impegni sull’emergenza climatica per accelerare al 2040, o anche prima, lo stop ai combustibili fossili.

 

“L’Italia ha l’occasione unica di guidare la svolta eco e digital del mondo dopo il Covid-19, di creare un vero Green New Deal per uscire dalla crisi economica con rinnovabili, idrogeno e green jobs per decine e centinaia di milioni di cittadini del mondo” afferma Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde.

 

“Lo slogan della presidenza italiana deve essere Climate First, ovvero prima il clima, proprio l’opposto degli slogan nazionalisti e sovranisti. Occorre preparare la conferenza sul Clima di Glasgow e agire per anticipare almeno al 2040 il traguardo della transizione energetica per lo stop al combustibili fossili” rilancia l’ex Ministro dell’Ambiente.

 

“Bioeconomia circolare, ecologia integrale come chiede la Laudato Sì di Papa Francesco, e ancora smart cities e i 17 goals dell’Onu sono tutti temi cui il G20 può e deve dare risposte. Nei prossimi 365 giorni ricorderemo al Governo questa priorità sperando che non siano altre catastrofi naturali a doverlo fare, come accade sempre con maggiore frequenza”.

 

Guarda il video su PecoraroScanioTv: https://www.youtube.com/watch?v=1jl09HJGShY

| LASCIA UN COMMENTO | |

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>